Ateneo Veneto

CORSO DI STORIA DEL DIRITTO VENEZIANO 2019

Il Corso di Storia del Diritto della Serenissima rappresenta ormai una tradizione per l’Avvocatura veneziana, un’occasione per ricordare che il Foro Veneto è uno dei più antichi e prestigiosi d’Europa. Il radicamento di un rigoroso Stato di diritto e, al suo interno, il fiorire di un’Avvocatura libera ed epigono della cultura giuridica ed oratoria greco-romana rappresentano un dato storico che l’avvocato veneziano dei nostri giorni non può ignorare.
Il vuoto creatosi nella formazione giuridica di magistrati e avvocati in questa materia determina l’inconsapevolezza della millenaria tradizione di riferimento e la privazione di strumenti culturali per affrontare la moderna professione forense e persino l’esercizio della giurisdizione. La proficua collaborazione tra il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia e l’Ateneo Veneto amplifica, altresì, l’intento di divulgare quest’ampia e nobile porzione di cultura europea non solo agli addetti ai lavori, ma a chiunque voglia proiettare la propria capacità d’analisi dei fenomeni attuali nel lungo respiro della Storia.
Il Corso si articola in 5 lezioni, dal 3 giugno all'8 luglio 2019.
Il ciclo è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia con 2 crediti formativi per ciascuna lezione e 12 crediti formativi in caso di frequenza alle 5 lezioni del Corso.
L’iscrizione dovrà avvenire tramite il portale della fondazione Feliciano Benvenuti (www.ffbve.it)