Gianpaolo Scarante nuovo Presidente dell’Ateneo Veneto

Gianpaolo Scarante

nuovo Presidente dell’Ateneo Veneto per il quadriennio 2018-2021

 
E’ stata ufficializzata nel corso dell’Assemblea dei Soci dell’8 gennaio 2018 la nomina di Gianpaolo Scarante a Presidente dell’Ateneo Veneto per il quadriennio 2018-2021.
A presiedere l’Assemblea è stato il presidente uscente Guido Vittorio Zucconi che ha passato simbolicamente il testimone al nuovo presidente consegnandogli le chiavi di quello che è l’istituto culturale più antico di Venezia.

Gianpaolo Scarante, nato a Venezia e laureato in Scienze Politiche a Padova, è in Carriera Diplomatica dal 1978. E’stato Capo di Gabinetto del Ministro degli Esteri, Consigliere Diplomatico del Presidente del Consiglio, suo Rappresentante Speciale per la ricostruzione dei Balcani e Ambasciatore in Grecia e in Turchia.
Docente presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova, Laurea Magistrale in Politica Internazionale e Diplomazia, è analista politico e commentatore di politica internazionale.

Nel corso della seduta si è insediato anche il nuovo Comitato di presidenza che è composto dalla Vicepresidente Caterina Carpinato, docente di Ca’ Foscari; dal Segretario Accademico Giorgio Crovato, studioso di storia lagunare; dal Delegato agli Affari speciali, l’avvocato Silvio Chiari, esperto in diritto internazionale; dal Tesoriere Giovanni Anfodillo, commercialista esperto tributario.

Nel corso del suo discorso di insediamento il neo presidente ha anticipato ai Soci che la cerimonia di inaugurazione del 206° Anno Accademico dell’Ateneo Veneto si terrà sabato 14 aprile 2018 con la prolusione dello storico e scrittore Alessandro Barbero.

 Il mandato della nuova Presidenza durerà fino al 31 dicembre 2021.

Se partecipate alle nostre iniziative e desiderate fermarvi a Venezia ...

Ateneo Veneto
San Marco, 1897 - Campo San Fantin
30124 Venezia
Tel.: +39 041 5224459
C.F.: 80010450270

Orario al pubblico della Segreteria:
da lunedì a venerdì
10.00/12.00 e 14.00/16.30

Orario di consultazione della Biblioteca:
da lunedì a venerdì
10.00/13.00 e 13.30/17.00

‹ credits ›